Luca Mercalli “Uffa che caldo!”
Come sara il clima del futuro? E come possiamo limitare i danni?

L’autore

Luca MercalliLuca Mercalli, nato a Torino nel 1966, è un climatologo di fama mondiale e divulgatore scientifico molto conosciuto al pubblico italiano anche per i suoi interventi in trasmissioni televisive.

Si occupa di ricerca su variazioni del clima e ghiacciai delle Alpi occidentali, mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, comunicazione del rischio climatico, efficienza energetica ed energie rinnovabili, sostenibilità ambientale.

Dopo il liceo classico e l’iniziale formazione in scienze agrarie con indirizzo Uso e difesa dei suoli e agrometeorologia (Università di Torino) ha conseguito un master in Geografia alpina e scienze della montagna, con indirizzo climatologia e glaciologia presso il Laboratorio Edytem dell’Université Savoie Mont Blanc, Chambéry, Francia.
La sua esperienza glaciologica è avvenuta a fianco di Louis Reynaud (LGGE Grenoble) e di François Valla (Cemagref Grenoble).

Nel 1993 ha rinnovato la Società Meteorologica Italiana (già Ente Morale, oggi Onlus) la maggiore associazione nazionale del settore delle scienze dell'atmosfera fondata nel 1865 da p. Francesco Denza, della quale è presidente.

Ha fondato e dirige dal 1993 la rivista internazionale di meteorologia Nimbus.

Per approfondimenti, visita il suo sito.

Elizabeth Kolbert "La sesta estinzione – una storia innaturale"

Editore Neri Pozza, Vicenza – prima edizione 2014

L’autrice

Elizabeth KolbertElizabeth Kolbert è nata nel 1961 a New York.

Scrittrice e giornalista statunitense, è stata redattrice del Times dal 1992 al 1997;  dal 1999 fa parte dello staff del New Yorker. È specializzata in temi ambientali quali il cambiamento climatico e riscaldamento globale.

Con il libro di cui ci occupiamo ha vinto il Premio Pulitzer per la saggistica. “La sesta estinzione” ha raggiunto immediatamente i primi posti delle classifiche di non-fiction ed è stato acquistato dai maggiori editori mondiali.

Bruno Arpaia - "Qualcosa là fuori"

Editrice Guanda, 2017

Bruno ArpaiaL’Autore

Bruno Arpaia, nato a Ottaviano (NA), vive a Milano. Laureato in Scienze Politiche, è romanziere, giornalista, consulente editoriale e traduttore di letteratura spagnola e latinoamericana.

Tra le sue pubblicazioni: I forestieri, Il futuro in punta di piedi, Tempo perso (Premio Hammett Italia 1997), L'angelo della storia (Premio selezione Campiello 2001, Premio Alassio Centolibri - Un autore per l'Europa 2001), Il passato davanti a noi (Premio Napoli e Premio Letterario Giovanni Comisso 2006), Per una sinistra reazionaria. Nel 2011 pubblica un romanzo a carattere scientifico intitolato L'energia del vuoto. Nel 2014 pubblica il giallo Prima della battaglia. Un'indagine del commissario Malinconico, nel 2016 Qualcosa, là fuori e nel 2020 Il fantasma dei fatti.

Per approfondire https://it.wikipedia.org/wiki/Bruno_Arpaia

Vito Alfieri Fontana “Ero l’uomo della Guerra”

con Antonio Sanfrancesco

Editori GLF Laterza, 2023

L’Autore

Vito Alfieri Fontana

Vito Alfieri Fontana, ingegnere elettrotecnico, nato a Bari 68 anni fa, dagli anni Settanta fino al 1993 è stato progettista e poi proprietario della Tecnovar Italiana di Bari, un’azienda creata dal padre, specializzata nella produzione di componentistica militare, in particolare mine antiuomo e anticarro.Alfieri Fontana "sminatore"

Negli anni novanta, nel mezzo di una crescente lotta da parte di molti attivisti contro l’industria bellica in generale e la produzione delle mine in particolare, attraversò un drammatico percorso di conversione personale. Tanto che nel 1993 decise di chiudere con l’azienda di famiglia e aderire alla campagna internazionale per la messa al bando delle mine. Dal 1999 al 2016, pur avendo incontrato molti ostacoli per la diffidenza che il suo passato suscitava, è diventato “sminatore”, riuscendo ad andare nei Balcani dove è stato capo missione in diversi progetti umanitari, prima con l’Ong Intersos e poi con la cooperazione italiana.

David Quammen "Spillover" (L’evoluzione delle pandemie)Copertina del libro

Edizioni Adelphi, 2017

L'autore

David Quammen, nato a Cincinnati nel 1948, è un divulgatore scientifico, scrittore e giornalista statunitense che scrive, tra l’altro, per «National Geographic». Ha studiato letteratura a Oxford; oggi vive in Montana, ma viaggia molto per conto del «National Geographic». Ha lavorato anche per altre riviste e giornali, tra cui «Harper's», «Rolling Stone» e il «New York Times».